Differenziare l’offerta fitness

Differenziare l’offerta fitness

[Intervista pubblicata su Professione Fitness, novembre – dicembre 2007]

Differenziare l’offerta e intercettare nuovi target di riferimento: se questa è la ricetta per continuare a operare con successo nel mercato del fitness italiano, il St. Patrick Fitness Club ha fatto centro.

Situata alle porte di Milano (Concorezzo), la palestra si presenta come “… un luogo essenziale, adeguatamente attrezzato e accogliente, ove esiste l’attenzione per la persona a partire dal suo aspetto motorio”. Parole di Stefano Rossi, proprietario e ideatore del centro, che in questo progetto ha realizzato la sua concezione “umanistica” di fitness club: l’individuo è al centro, con le proprie diversità e peculiarità, che necessitano di un approccio motorio differenziato e continuamente modificato.

Su questo principio, il club St. Patrick si propone di promuovere e valorizzare il movimento nella sua accezione più completa, e per questo accoglie sia gli appassionati del fitness, che persone sedentarie o, ancora, soggetti con problematiche legate a traumi, patologie vertebrali o metaboliche.

L’inserimento nel programma dei corsi di un’attività specifica per i soggetti portatori di patologie metaboliche rappresenta ad oggi una vera novità nel panorama del fitness italiano: per questo abbiamo voluto che Stefano ci raccontasse la sua esperienza.

Scarica il PDF dell’intera intervista a Stefan Rossi ›

News